Instagram Reels nel 2023: come utilizzarli per la tua strategia

Gli Instagram Reels sono una delle funzionalità che la piattaforma Instagram mette a disposizione ai suoi utenti, per creare e condividere video brevi.

Questo strumento permette di registrare, editare e pubblicare contenuti video con suoni, effetti e scritte.

Si presentano come opportunità molto interessanti per brand e aziende che intendono coinvolgere il proprio pubblico.

Cosa sono gli Instagram Reels

I Reels sono dei contenuti versatili che intrattengono, informano e divertono l’utente.

Offrono la possibilità di condividere contenuti diversi e interattivi, grazie alle funzionalità collegate di effetti, filtri, musica, AR.

Il bacino di utenti che può fruirne è molto ampio, vista anche la sezione dedicata che Instagram ha introdotto  all’interno della tab Esplora, che offre tanta visibilità e potenzialità tutte da sfruttare.

Formato, dimensioni e durata dei Reels

Il formato dei Reels di Instagram è 1080×1920, con ratio 9:16.

Sono quindi dei video realizzati in verticale, che è possibile editare con scritte ed elementi decorativi, da posizionare in maniera strategica rispetto alla caption che compare in sovraimpressione.

instagram reels smarTalks
Fonte: smarTalks

Un video efficace è tale se coinvolgente: i Reels che funzionano consentono visualizzazioni maggiori da parte degli utenti, premiati in visibilità dall’algoritmo stesso di Instagram, che sarà così più propenso a proporre quei video considerati virali.

Inizialmente il tempo limite di durata di un Reel era di 15 secondi, ma aggiornamenti successivi della piattaforma consentono ora di girare video fino a 90 secondi.

Quando e come nascono?

Il lancio ufficiale a livello mondiale è avvenuto nel 2020 ma Instagram, già nel 2019, aveva testato le funzionalità dello strumento in Brasile.

L’idea alla base era quella di contrastare il successo esponenziale di TikTok e di proporre uno strumento alternativo in quei paesi preoccupati per le questioni di privacy e sicurezza online.

Nascono così gli Instagram Reels, per registrare e condividere video brevi.

La risposta degli utenti, fin da subito, è stata positiva. Inizialmente erano utilizzati per mostrare le proprie doti di canto e ballo e partecipare a challenge, oggi sono una grande opportunità in termini di visibilità.

Permettono di veicolare in modo dinamico e con un formato unico la personalità del brand, i valori aziendali e l’unicità dei prodotti o servizi offerti.

Come si struttura un Instagram Reel efficace

I Reels sono uno strumento efficace per mostrare la propria azienda sui social e sono tantissimi i brand che li hanno introdotti nelle loro strategie digitali.

Drunk Elephant, ad esempio, nota azienda di skincare, ha scelto la via dello show and tell: nei video racconta i propri prodotti, rispondendo alle domande più frequenti in merito.

Sempre in tema beauty, Sephora ha colto fin da subito le grandi potenzialità degli Instagram Reels.

Nel primo Reel del brand, che in pochissimo tempo ha raggiunto oltre 1,3 milioni di visualizzazioni, ha scelto di lanciare una sfida ai suoi followers.

Con l’aiuto dell’influencer Ryan B Potter, nel video incoraggia i consumatori a creare dei look con i prodotti makeup.

ll risultato? 29,5k like e 329 commenti.

statistiche instagram Reels-smarTalks
Fonte: Hootsuite

Guardando ai Reels che ottengono maggior successo, possiamo affermare che, per un video efficace servono:

  1. un’apertura che catturi immediatamente l’attenzione
  2. una parte centrale informativa, dove si punta su credibilità e affidabilità
  3. una CTA conclusiva per incentivare l’utente a compiere un’azione

Il contenuto video è coinvolgente per natura e gli Instagram Reels, se correttamente inseriti all’interno della propria strategia, pongono le basi per una crescita organica e un aumento dell’engagement.

Novità in casa Meta a tema Reels

Nei primi giorni di novembre 2023, Meta ha lanciato un aggiornamento dello strumento video per creare Reels perfetti.

Aggiornamento Instagram Reels 2023_smarTalks
Fonte: Meta

La piattaforma ha annunciato che i creator possono ora utilizzare una nuova funzione sperimentale su Facebook:

“Stiamo introducendo uno strumento di test A/B per i Reel che consente di testare diverse didascalie e miniature sul proprio dispositivo mobile per vedere quale ha le migliori prestazioni”.

I risultati del test appariranno nella dashboard professionale e la variante vincente verrà visualizzata automaticamente sul proprio profilo.

In progetto, c’è anche l’incorporazione dell’intelligenza artificiale generativa per creare diverse opzioni di didascalie e miniature.

L’importanza degli Instagram Reels

Il formato video breve, proprio dei Reels, consente un coinvolgimento tale che i post statici non sempre riescono a ottenere.

Inoltre, l’algoritmo di Instagram è strutturato in modo tale da “premiare” quei contenuti maggiormente apprezzati e funzionali, tanto da riuscire a raggiungere un pubblico di dimensioni veramente elevate.

Per scoprire tutti i segreti che si celano dietro alle migliori strategie di video marketing, abbiamo studiato e analizzato le principali piattaforme da sfruttare.

Abbiamo realizzato una Guida che puoi scaricare gratuitamente e che ti permetterà di capire come sfruttare al meglio questo potente strumento.

Categorie:
Condividi:

smarTletter

La newsletter che ti racconta il marketing in modo smarT.

Articoli correlati

Hai trovato le risposte che cercavi?

Se la risposta è sì, non ti resta altro da fare che conoscerci per capire se facciamo al caso tuo!