LEGO White Noise, la nuova playlist di LEGO per rilassare e stimolare la creatività

Vi ricordate quando, a gennaio, Barilla ebbe la geniale idea di creare Playlist Timer, la playlist su Spotify per accompagnare la cottura della pasta e le attività in cucina?

Bene, questa volta è il turno di un’ altra grande azienda di fama mondiale: LEGO. La nota azienda danese ha infatti deciso di creare una playlist di tracce audio con suoni ASMR che ripropongono i classici suoni dei mattoncini LEGO: stiamo parlando di LEGO White Noise

mattoncini Lego
Fonte: iStock

Le tracce della playlist

La playlist per il momento si compone di 7 tracce della durata di circa 30 minuti ciascuna in cui è possibile ascoltare il suono degli iconici mattoncini LEGO in diversi modi e ambientazioni. Ogni traccia porta un titolo strettamente collegato al contenuto dell’audio: in “The Night Builder”, ad esempio, si può ascoltare il suono di una persona intenta a costruire qualcosa con i LEGO, immersa in un’atmosfera chiaramente notturna, come si può intuire dal profondo silenzio e dal rumore di qualche grillo in lontananza.

Allo stesso modo nella penultima traccia “Big Hearted Bricks” si può ascoltare distintamente il suono dei LEGO di dimensioni più grandi e in “The Waterfall“, una vera e propria cascata di migliaia e migliaia di mattoncini LEGO che cadono uno sopra l’altro.

Non è stata un’impresa facile quella di creare queste 7 tracce: gli esperti dicono infatti che ogni mattoncino LEGO è dotato di un suono unico e che, tra prove ed errori, sono stati analizzati all’incirca 10.000 suoni e combinazioni diverse per trovare la sinfonia perfetta da proporre all’utente in cerca di un momento di relax.

Playlist Lego
La playlist LEGO White Noise. Fonte: facebook.com/lego

Costruire ascoltando i LEGO

Le tracce audio possono essere ascoltate su oltre 15 piattaforme tra le più popolari quali Spotify, Google Music e iTunes e sembrerebbero un ottimo sottofondo musicale tra una costruzione e l’altra; in particolare questa playlist viene lanciata proprio poco dopo l’ultima trovata di LEGO: stiamo parlando del lancio di Botanical Collection, la nuova collezione eco-friendly, introdotta poco più di un mese fa. Sembra quindi che LEGO abbia introdotto queste tracce proprio per accompagnare tutti i più  appassionati tra la costruzione di un bonsai e di un mazzo di fiori.

Chissà se diventerà un must-to-listen per i fanatici LEGO?

LEGO Botanical Collection
Mazzo di fiori fatto di LEGO dalla collezione Botanical Collection. Fonte: lego.com
+3
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Marketing

La vetrina e lo stopping power

Spesso si menziona troppo poco il grande potere che hanno le vetrine dei negozi: attirare clienti, farli fantasticare e incantare davanti ad esse. La loro

Leggi »