Global RepTrak 2021, Ferrari sul podio tra le aziende più affidabili

Ti sei mai domandato quali sono le aziende italiane più amate nel mondo?

Il Reputation Insitute ogni anno stipula la Global RepTrak, una classifica delle 100 aziende con la migliore reputazione in 15 Paesi.

La classifica si basa su più di 68mila sondaggi online condotti tra fine 2020 e inizio 2021.

Per poter essere selezionate, le aziende devono avere almeno tre requisiti: un livello di familiarità media oltre il 20% nei Paesi interessati, un punteggio di reputazione di oltre 67,3 e un fatturato annuo di 2 miliardi di dollari.

RepTrak
Fonte: Alimentando.info

Novità 2021: attenzione all’ambiente e ai lavoratori

Ogni azienda viene valutata in base a dei precisi criteri e può ottenere fino a un massimo di 100 punti. Oltre ai soliti criteri come Innovation, Citizenship o Leadership, è stato aggiunto un parametro che prende il nome di ESG Score.

Questo particolare parametro è in linea con i nuovi interessi dei consumatori verso l’ambiente e la tutela dei diritti dei lavoratori. Infatti, l’ESG Score analizza tutte le attività dell’azienda verso i dipendenti, la comunità in cui è inserita e l’attenzione verso la tutela della natura.

Come ha affermato Kylie Wright-Ford, il CEO di RepTrak:

 “Oggi le aziende non devono solo fornire un prodotto di qualità ma dimostrare che lo stanno facendo anche in modo etico e rispettoso a livello globale.” 

Le aziende italiane in classifica

L’azienda che quest’anno ha raggiunto il primo posto è Lego con 80,4 punti, seguita da Rolex con 79,6 e dal gruppo Ferrari con 78,8 punti.

Il made in Italy continua ad essere apprezzato, soprattutto nel settore automotive e food. Oltre a Ferrari, che è riuscita a salire di una posizione rispetto al 2020, sono in crescita anche altre aziende italiane come BarillaFerrero e Pirelli che rientrano nella Top 25.

Classifica Reptrak 2021
La classifica Top50. Fonte: Business people

Ferrari si aggiudica la medaglia di bronzo

La pandemia ha stravolto la classifica rispetto al 2020, ma Ferrari è riuscita a trasmettere in modo costante il suo eccellente lavoro e a salire sul podio globale.

Ferrari Global reptrak 2021
Fonte: Corriere della Sera

Barilla e Ferrero: leader nel settore food

Le due aziende italiane Barilla e Ferrero sono riuscite a salire di posizione nella classifica globale e a rientrare nella Top 20. In particolare, Barilla ha guadagnato 7 posizioni raggiungendo l’undicesimo posto, mentre Ferrero si è aggiudicata la diciannovesima posizione.

Ferrero globaltrack
Fonte: business24

Nella Global RepTrack si evidenzia come le aziende italiane nel mondo siano sempre più giudicate positivamente dai consumatori.

Non a caso Michele Tesoro-Tess, Executive Vice President, EMEA & APAC di RepTrak, ha commentato la classifica affermando:

 “Dal Global RepTrak 2021 emerge chiaramente la capacità di eccellere e di saper creare valore per i consumatori in tutto il mondo da parte delle aziende italiane. Una conferma importante che, stavolta, arriva dai consumatori delle 15 economie più importanti al mondo. “

La classifica dimostra come nonostante la pandemia il made in Italy continui ad essere sinonimo di fiducia e affidabilità nella mente dei consumatori.

Ferrari, Barilla e Ferrero sono solo alcune delle aziende italiane che riescono ad eccellere nel mercato internazionale.

+3
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Comunicazione

La psicologia dei colori nella pubblicità

La psicologia e le neuroscienze confermano ormai che i colori, se usati sapientemente, possono diventare un importantissimo strumento di marketing e comunicazione soprattutto in ambito

Leggi »