Coca-Cola premiata per diversità, equità e inclusione

Al centro dei valori e della strategia di crescita di The Coca Cola Company troviamo: diversità, equità e inclusione. Essi svolgono un ruolo importante per il successo dell’azienda.

Sfruttando le diversità delle persone in tutto il globo, per raggiungere lo scopo di rinfrescare il mondo e fare la differenza, Coca-Cola fa leva sulla creazione di una forza lavoro diversificata e di un luogo di lavoro inclusivo come priorità strategica che promuove una maggiore creatività, innovazione e connessione con le comunità che ci circondano.

Coca-cola
Fonte: it.coca-colahellenic.com

Un premio per Coca-Cola

Alla terza edizione del Diversity Brand Summit Coca-Cola ottiene un riconoscimento per la “promozione dell’inclusione e la valorizzazione della diversità”.

Il Diversity Brand Index punta a sensibilizzare le aziende in merito alla rilevanza etica ed economica dell’inclusione, osservandone gli effetti attraverso la prospettiva dei brand e delle percezioni dei consumatori.

Da anni l’azienda punta a valorizzare la diversità e l’inclusione come motore di energie e cambiamenti positivi e per questo sceglie di comunicare questi valori ogni giorno attraverso i numerosi progetti che promuove, per favorire il diritto di tutti ad essere parte integrante della società attraverso lo sport, la formazione, il divertimento e il lavoro.

Coca-cola
Frame dal progetto di Coca-Cola “A Coke is a Coke” del Super Bowl Commercial 2019. Fonte: Dailymotion.com

Francesca Vecchioni, Presidente del DBS, dichiara:

“Il Diversity Brand Index quest’anno indica come non mai la necessità di investire sulla fiducia per compensare le paure generate dalla pandemia. Per i brand è fondamentale consolidare la relazione con i consumatori, recuperando le fasce di popolazione che si sono sentite abbandonate. […] Infatti emerge un nuovo cluster di persone, prima disinteressate al tema, che oggi invece dimostrano interesse quando il tema dell’inclusione tocca la loro cerchia di conoscenti e il loro nucleo familiare […]”.

Da ciò si evince che l’inclusività è uno dei fattori chiave per far sentire i consumatori parte integrante di una community unita.

Brand inclusivi
I brand percepiti come più inclusivi. Fonte: Quozientehumano.it

L’impegno sociale di Coca-Cola

Ormai siamo tutti a conoscenza del pluriennale impegno di The Coca Cola Company nel sociale. Moltissime persone si riconoscono ogni giorno nei loro marchi e proprio per questo è importante che gli stessi si facciano portavoce del cambiamento.

Ecco perché l’azienda si è fatta promotrice di diverse campagne, come per esempio quella lanciata nel 2020 a sostegno della comunità LGBTQI+#PrideNotPrejudice, per promuovere l’educazione con corsi di formazione sulla Diversity & Inclusion, sostenendo con la stessa il Rainbow Social Fund, un fondo di solidarietà per aiutare le persone più fragili della comunità milanese.

Altra campagna significativa per l’impegno sociale è stata Crehate Yourself di Sprite prendendo contro gli hater, raccogliendo testimonianze di chi ha subito atti di odio e trasformando queste storie in una limited edition dedicata a tutte le vittime di bullismo che hanno saputo reagire e hanno trasformato l’odio in qualcosa di positivo.

Inoltre, conferma dei valori di Coca-Cola è stato lo spot andato in onda durante il Super Bowl 2018, intitolato The Wonder Of Us.

“Siamo tutti diversi, amiamo cose diverse e ciò che ci piace o non ci piace cambia da persona a persona. Ma c’è una Coca-Cola per ognuno di noi. E ce n’è una anche per te!”

Ideato per promuovere la nuova campagna che celebra l’ottimismo, la diversità e l’inclusione e per ricordare ai consumatori che c’è una Coca‑Cola per tutti e per ogni occasione.

+1
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp