Cancelled Clown: la nuova campagna creepy di Burger King

Bloody Mary, secondo Burger King

In vista della notte di Halloween, Burger King, insieme all’agenzia Ingo di Stoccolma, ha lanciato nuova campagna pubblicitaria in Svezia e Danimarca che possiamo definire davvero creepy.

L’idea dell’agenzia è stata quella di riadattare la leggenda di Maria la Sanguinaria.

Maria I Tudor
Ritratto di Maria I d’Inghilterra

Per chi non lo sapesse, Maria I Tudor è stata Regina d’Inghilterra e d’Irlanda fino alla sua morte, nonché Regina di Spagna e il suo soprannome “Bloody Mary” deriva dalla sua spietatezza senza scrupoli.

Bloody Mary
Fonte: SocialUp

Secondo la leggenda, se ti posizioni davanti a uno specchio con soltanto la luce di una candela, girando su te stesso e invocando il nome di Bloody Mary per tre volte accanto al tuo riflesso comparirà anche quello della della Regina con le mani insanguinate protese verso di te.

Ecco, questa è la versione originale. In quella di Burger King, invece, dopo aver pronunciato tre volte “Cancelled Clown” riflesso nello specchio apparirà Ronald McDonald.

Il brand sfida con questa campagna tutti i suoi fan a entrare nel bagno di uno dei suoi fast food e a dire per tre volte le due parole. Queste, captate da un software di riconoscimento vocale, faranno spegnere la luce e apparire nello specchio l’immagine terrificante della mascotte del competitor.

Non provatelo a casa da soli.

 

0
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Marketing

La vetrina e lo stopping power

Spesso si menziona troppo poco il grande potere che hanno le vetrine dei negozi: attirare clienti, farli fantasticare e incantare davanti ad esse. La loro

Leggi »