Budweiser con Lionel Messi celebra un grande traguardo

La Budweiser è una birra lager chiara prodotta dalla Anheuseur-Busch InBev dal 1876 a Saint Louis, località dello Stato del Missouri, negli Stati Uniti. In Italia è commercializzata con il nome di Bud. Recentemente il brand ha avviato una collaborazione con il fuoriclasse del Barcellona Lionel Messi.

Budweiser per Messi

Lo storico slogan della BudweiserKing of Beers” si sposa perfettamente con la celebrazione del record raggiunto da Messi, primo calciatore di tutti i tempi per goal fatti con la stessa maglia.

Infatti lo scorso 22 dicembre il talento argentino è diventato il giocatore a segnare più goal con una sola squadra, il Barcellona, superando il brasiliano Pelé. Per festeggiare questo grande traguardo la Budweiser, che per i prossimi tre anni si è aggiudicata come global ambassador proprio Messi, ha mandato ai 160 portieri a cui il fuoriclasse ha segnato alcune bottiglie di birra numerate.

Ognuna di queste corrispondeva a ciascuno dei 644 goal che il 6 volte Pallone d’Oro ha realizzato nel corso della sua carriera con il Barcellona, con annesso il numero progressivo delle marcature.

Messi
Il visual con slogan e Messi. Fonte: BrandNews.

Alcuni portieri hanno condiviso sui social il regalo ricevuto, congratulandosi con Messi per il record raggiunto. Jan Oblak, estremo difensore dell’Atletico Madrid, che ha subìto 10 marcature dall’argentino, ha scritto:

«Non mi piace mai prendere goal, ma la sfida di provare a fermarti tira fuori il meglio anche dai portieri».

Il nostro connazionale Gianluigi Buffon ha commentato «Grazie per le birre, lo prenderò come un complimento», e nelle sue Instagram Stories ha pubblicato un video in cui ricorda i due goal incassati da Messi tre anni fa al Camp Nou, lo stadio di casa del Barcellona.

Buffon
Il post Instagram di Gigi Buffon con la Budweiser. Fonte: CalcioMercato.

The King of Beers meets the King of Football

Budweiser è sponsor di Messi dal settembre di quest’anno, ma mai come adesso il legame tra i due “King” dei rispettivi settori è solido ed evidente a tutti. La bottiglia creata per l’occasione sfoggia un’etichetta dal design complesso e molto decorato. In alto si legge la descrizione del “King of Football“:

“This is the world famous Lionel Messi.
The most awarded footballer of his generation. A player who respected on and off the pitch.
We know no other footballer as loyal to his club, as relentlessly  determineted and whose greatness speaks luoder than words”.

Subito sotto è collocato il numero del goal realizzati e un logo che ritrae Messi in una classica posa da eslutanza, con l’iconica maglia numero 10 indossata con il Barcellona. Intorno sono scritti i quattro comandamenti che hanno portato l’atleta argentino ad essere considerato uno dei migliori giocatori del mondo: ambizione, fedeltà, dedizione e impegno. Infine il suo motto:

“In this game, no goal is easy”.

Budweiser
La bottiglia di Budweiser dedicata a Messi. Fonte: LaLiga.

La limited edition della Budweiser con Messi è stata comunicata tramite un annuncio social contenente riferimenti anche al mancato trasferimento del fuoriclasse dal Barcellona ad un altro Club. La superstar del calcio è stata costretta a rinunciare e rimanere al Camp Nou dopo che i suoi tentativi di lasciare la Spagna sono falliti. I rapporti tra Messi e la società calcistica si erano incrinati dopo l’umiliazione subìta dal Barça per mano del Bayern Monaco nei Quarti di finale di Champions League del 14 Agosto 2020. I blaugrana infatti vennero sconfitti con un secco 8-2.

“Never Give Up On Greatness”

L’annuncio in questione, della durata di 44 secondi, include riferimenti alle critiche mosse a Messi sin dalla sua infazia fino agli eventi sopra citati. Contiene inoltre con un appello ai fan a “non rinunciare mai alla grandezza“. Lampeggiante su sfondo nero, il video, fortemente evocativo, recita:

“They said moving to Spain at 13 would break him.

They said he was too small.

Now they say he’s grown too big. They say he’s stopped loving the city.

So what He said?”.

0
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Comunicazione

La psicologia dei colori nella pubblicità

La psicologia e le neuroscienze confermano ormai che i colori, se usati sapientemente, possono diventare un importantissimo strumento di marketing e comunicazione soprattutto in ambito

Leggi »